Volontari puliscono Trabia e San Nicola l’Arena: appuntamento il 10 luglio

Ogni settimana alcuni volontari si riuniscono per fare le “pulizie di casa” nel territorio di San Nicola l’Arena e di Trabia in provincia di Palermo. Sì perché di “casa” si tratta, quando si parla del territorio che si vive e si frequenta ogni giorno. Persone come tutte le altre, con il proprio lavoro, i loro impegni e le loro priorità: una fra queste pulire le strade rese così sozze e sudicie dall’incuria della gente. Negli ultimi anni le amministrazioni hanno avviato un programma di raccolta differenziata molto precisa che, se da una parte si è rivelata perfetta per la popolazione civile, dall’altra ha visto crescere a dismisura la solerzia di maleducati, zozzoni e analfabeti funzionali che non vogliono e non sanno differenziare e che gettano i rifiuti di ogni genere per strada.

Ci si vede la mattina presto, alle sei in punto davanti il negozio di ferramenta di uno dei volontari (che tra le altre cose è anche assessore al comune di Trabia N.d.A.) e tutti armati di scope, palette, rastrelli, sacchi trasparenti (come l’ordinanza comunale sulla raccolta differenziata prescrive) e tanta buona volontà si cerca di contenere l’incuria di molti.

Ma l’attività contro la maleducazione della gente non si ferma a questo: con l’ausilio della Polizia Municipale e dell’Amministrazione ogni giorno vengono piazzate e spostate continuamente piccole telecamere nascoste per riprendere targhe e volti degli sporcaccioni, nell’intento di punire i trasgressori con multe salate.

L’idea è quella di creare un fronte di opposizione attivo contro gli incivili, come due squadre antagoniste… gli amanti della bellezza contro la banda dei maleducati senza cultura. Chissà che in qualche modo, a poco a poco, il buon esempio e l’impegno disinteressato di alcuni, possa servire quantomeno a far vergognare chi non ha rispetto della Natura e del territorio.

Il prossimo appuntamento, per chi volesse far parte della “formazione dei buoni” è fissato per mercoledì prossimo 10 luglio alle 6 di mattina: ci si vede su corso Umberto I, davanti la ferramenta sita al civico 128. Da lì molto probabilmente ci si sposterà verso Trabia per fare razzia di spazzatura e malcostume. Vi aspettiamo.

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *