Pulisce le spiagge da solo e tornano le tartarughe

La storia di Afroz Shah parte nel estate del 2015, lavora come avvocato in India a Mumbai ed è un grande amante del mare… peccato che la spiaggia che riesce a raggiungere, Versova, ormai non sia altro che un ammasso di rifiuti, una discarica a cielo aperto.

Afroz decide da solo che deve cambiare le cose. Ne parla con un vicino, comprano dei guanti ed iniziano a raccogliere i rifiuti… pian piano bussano alle porte dei vicini di casa, cercano e trovano volontari che li aiutino nell’impresa. Spiega a chi gli apre la porta l’importanza dell’amore per la natura, dell’oceano, la devastazione dell’inquinamento.

Dopo sei settimane a lavorare ogni giorno da solo, iniziano ad arrivare i primi volontari…. gruppi di persone che chiedono guanti per aiutarlo, ed in un anno il gruppo di volontari che diventa sempre più fitto, raccoglie e spedisce 3 milioni di chili di rifiuti ai centri di smaltimento locali.

La raccolta diventa Social, si diffonde con video e post su facebook, i volontari diventano centinaia, le star di Bollywood lo appoggiano e anche l’Onu lo premia per l’impegno.

Il governo locale che aveva fatto orecchie da mercante e aveva tentato di opporsi al progetto, a questo punto non può che appoggiarlo. Le pulizie vanno avanti, devono essere fatto continuamente perchè i rifiuti arrivano anche dal mare.

Ea sorpresa quest’anno, dopo 20 anni di assenza, dovute alla sporcizia, ritornano a deporre le uova le tartarughe marine.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *